India, Bangalore e la mafia dell’acqua

L’acqua sta diventando una risorsa rara in tutto il mondo. Nella Silicon Valley indiana, Bangalore, situata a 920 metri di altitudine, trae ogni singola goccia d’acqua dal fiume Cauvery a circa 95 km di distanza. In questo modo la città riceve approssimativamente 1,9 miliardi di litri d’acqua, una cifra considerevole ma non sufficiente, in quanto l’amministrazione locale deve farla bastare a una popolazione di 13 milioni…